CAOS SCUOLE CALABRIA - DIRIGENTI SCOLASTICI TRASFERITI: MONTA LA PROTESTA ANCHE A BADOLATO.

Badolato, Sabato 10 Febbraio 2018 - 09:59 di Redazione Badolato

Genitori, alunni e associazioni culturali dei due paesi si stanno impegnando con una serie d’iniziative per riavere la loro Dirigente Scolastica richiedendo la sospensiva della revoca in atto, stoppando il trasferimento che ad oggi - a metà anno scolastico - creerebbe caos a con potenziali problemi sul buon andamento della Scuola, a danno della comunità scolastica. Riceviamo e pubblichiamo una nota del comitato di mobilitazione. "Le cose belle durano poco", questo antico proverbio sembra oggi confermato in tutta la sua crudezza. Il giorno 1 settembre 2017 la Dirigente scolastica badolatese Prof.ssa Lucia Scuteri aveva assunto servizio nell’Istituto Comprensivo "TOMMASO CAMPANELLA" manifestando da subito immensa gioia di "essere ritornata nella sua terra" e piena consapevolezza del SERVIZIO impegnativo connesso al suo ruolo. Durante questi pochi mesi la NOSTRA Lucia Scuteri ha messo in campo tutta la sua esperienza acquisita nella sua carriera, in qualità di Docente, di Formatrice di docenti, di Docente Universitaria a contratto, di Referente pedagogica USR, di Dirigente scolastica , di Componente del Nuclei di valutazione dei Dirigenti scolastici e di componente dei Nuclei Esterni di Valutazione. Nulla era trascurato, nulla le sfuggiva, nulla era , per lei, "di poco conto", nulla da sottovalutare. Competenze pedagogico-didattiche, comunicativo-relazionali, informatiche, giuridiche , linguistiche, digitali, organizzative, psico-sociali e progettuali sono state profuse a piene mani, dalla NOSTRA CARA Dirigente Lucia Scuteri, con la NATURALEZZA e la SEMPLICITA’ dei GRANDI. Una spinta propositiva ,costruttiva e propulsiva ha caratterizzato ogni sua azione , dal giorno 1 settembre 2017, fino ad oggi, giorno 9 febbraio2018, giorno in cui le è stato revocato l’incarico !!! I genitori dell’infanzia di Santa Caterina chiedevano di prolungare il tempo scuola? DETTO FATTO! Agibilita’ nei locali della segreteria e presidenza? DETTO FATTO! I genitori della scuola media di Badolato chiedevano le LIM in ogni classe? DETTO FATTO! Il numero dei defibrillatori presenti nell’istituto e del personale abilitato all’utilizzo era scarso? DETTO FATTO! I piccolini dell’Infanzia devono imparare la lingua inglese? DETTO FATTO!!! Mancano sussidi , libri, attrezzi per la palestra, per il cortile, personale per affiancare alunni con Bisogni Speciali, Dispositivi di Protezione Individuale per il personale, Lavagne Interattive in tutti i plessi dell’Infanzia, sportelli di ascolto psicologico in ambedue scuole medie, esperti di educazione motoria per l’infanzia e primaria, visite guidate gratuite? DETTO FATTO!!! Una SCUOLA A MISURA DI STUDENTE e DI FAMIGLIE, un RACCORDO EMPATICO e SINERGICO col TERRITORIO !!! La NOSTRA Dirigente ha posto come FINALITA’ del suo agire e della scuola da lei diretta il BEN-ESSERE degli alunni e degli operatori e un CLIMA SERENO , conditio sine qua non per la FELICITA’: diritto di ogni essere umano! Le bastava accorgersi che un bambino non sorrideva, per indagarne immediatamente le cause e attivare immediatamente misure personalizzate, strategie metodologiche ad hoc, lo invitava a scriverle i suoi desideri e anche un elenco di cosa non gli piacevano ….ascoltava, supportava, incoraggiava e non mollava mai : OGNI ALUNNO ERA IMPORTANTISSIMO!! Ogni alunno era trattato dalla SCUTERI come un "potenziale Einstein" e orientava in tale senso i docenti, senza mai stancarsi!!!! Per questi motivi e molti altri…… NOI NON CI ARRENDEREMO FACILMENTE!!! Abbiamo UN TESORO e non lo cederemo senza RIBELLARCI !!!!!!! Manifestiamo tutto il nostro dissenso da questa revoca del contratto e la nostra amarezza !!! PER FAVORE….RIPENSATECI! NON CE LA TOGLIETE! SAREBBE UN GRAVE DANNO per TUTTI NOI!, per TUTTE LE FAMIGLIE !!! Ci corre l’obbligo anche pubblicare di seguito una nota inviataci dal Circolo Letterario "Nicola Caporale" BADOLATO AVEVA TIRATO UN SOSPIRO DI SOLLIEVO Tutta Badolato è in fermento per il trasferimento della dirigente scolastica Prof.ssa Lucia Scuteri ritornata quest’anno nel suo paese di origine. Accolta inizialmente con curiosità e molte attese, Lucia Scuteri è stata in seguito apprezzata per le sue competenze professionali veramente eccezionali: una Dirigente che ha scelto di mettersi a servizio di tutta la comunità. La sua persona ricca di doti particolari, tra le quali sorriso e accoglienza, era riuscita a creare compattezza e graziosa armonia tra i docenti, suscitando novella energia e gioia nell’affrontare il faticoso e impegnativo lavoro formativo riguardante la crescita umana, sociale e culturale degli alunni La scuola si tingeva fin dall’inizio dei colori della collaborazione aperta e solidale e Badolato aveva tirato un sospiro di sollievo: finalmente , dopo tanto tempo, una Dirigente Guida, aperta non solo ai docenti, al personale scolastico,ma specialmente alle famiglie e al territorio, con un calore che stava scomparendo. Stava sorgendo una scuola frizzante in continuo piacevole fermento dove genitori e insegnanti in stretta collaborazione spargevano semi di speranze sopite. Con lei l’Istituto stava divenendo centro di attrazione culturale a largo spettro aprendosi alla alle diverse e numerose Associazioni presenti nel nostro comune, con le quali si era incontrata e aveva e stava stipulando protocolli d’intesa per una migliore qualità della vita nel nostro paese diviso e frammentato. La nostra Associazione si aspettava tanto dalla scuola, dopo aver più volte bussato negli ultimi anni e aver ricevuto risposte scostanti. La Scuteri ci ha addirittura prevenuti chiedendo collaborazione attiva per una scuola a misura dei tempi nuovi. Il suo trasferimento ferisce nell’intimo tutta Badolato, che vede sparire nel nulla speranze e progetti accarezzati da tempo. Noi chiediamo, a chi di competenza, una riflessione e un passo indietro, se secondo legge si può, sperando che i Superiori non guardino tanto alle leggi fredde scritte sulla carta, ma a quelle del cuore e dell’intelletto che sono le vere leggi della crescita umana delle persone. Per il Circolo Letterario "Nicola Caporale" La Segretaria Luisetta Caporale



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code